+39 0586 984743                                                                  Vendita online cancelleria, carta e prodotti per l'ufficio Noleggio Fotocopiatrici e stampanti                             Speciale Promo Social

Occhiali di Protezione e Visiere

Gli occhiali di protezione e le visiere da lavoro sono DPI essenziali per proteggere gli occhi, fanno parte della grande categoria dell'antinfortunistica di LoveOffice. Infatti, la maggior parte degli incidenti agli occhi, molto frequenti per alcune mansioni di lavoro, possono essere semplicemente evitati con l’utilizzo di occhiali protettivi o visiere.

Esistono sul mercato diverse tipologie di occhiali di protezione, in grado di tenere al riparo gli occhi da detriti e particelle di polvere, ma anche da raggi solari, ultravioletti, infrarossi etc.
Nella scelta degli occhiali da lavoro ciò cui prestare maggiore attenzione è la marcatura delle lenti, che riporta sempre le caratteristiche della lente.
Vediamo come districarci nella comprensione delle varie diciture:

• Sulla lente dell'occhiale protettivo troviamo 2 numeri che indicano rispettivamente da che cosa è in grado di proteggere quella lente e con quale grado di protezione. Nello specifico: il numero 2 indica la protezione dai raggi UV; il numero 3 indica che quelle lenti, oltre a proteggere dai raggi UV, non alterano i colori di ciò che viene osservato; il numero 4 indica che le lenti sono in grado di protegge dai raggi infrarossi; il numero 5 indica che gli occhiali di sicurezza ci proteggono dai raggi solari; mentre, infine, il numero 6 che quegli occhiali da lavoro proteggono sia dalla luce solare che dagli infrarossi.
• La sigla del produttore delle lenti.
• Il potere refrattivo delle lenti, identificato con un numero che va da 1 a 3.
• Le lettere “S”, “F”, “B” e “A”, identificano una resistenza della lente agli urti man mano sempre maggiore. In alcuni casi la lettera è seguita da una “T”, ad indicare che la capacità di resistere agli urti della lente si mantiene anche in condizioni estreme (temperature molto alte o basse).
• A questo punto talvolta è inciso un numero ad indicare con che tipo di materiali è indicato l’uso degli occhiali (metallo, particelle di polvere, gas etc.).
• Infine, possono essere presenti la lettera “K” e/o la lettera “N”, ad indicare rispettivamente se l’occhiale è resistente al deterioramento legato all’esposizione prolungata a particelle sottili o se è antiappannamento.

Gli occhiali da lavoro in vendita su LoveOffice, sono conformi alla legge che regola la protezione degli occhi, la norma EN 166 del 2001, e sono pensati per soddisfare diverse esigenze: per i portatori di occhiali da vista, sono presenti su LoveOffice anche sovraocchilai che permettono di indossare al di sotto di essi gli occhiali personali, coloro che hanno invece bisogno di una protezione maggiore degli occhi da impatti di particelle e polvere potranno scegliere tra gli occhiali a mascherina di LoveOffice, mentre per lavori particolari, come quello del saldatore, su LoveOffice si trovano speciali occhiali da saldatore conformi alla norma EN 169!

24 Prodotti/o

per pagina

24 Prodotti/o

per pagina